Home . Fatti . Cronaca . Scippavano donne nel centro di Gela, arrestati fidanzatini minorenni

Scippavano donne nel centro di Gela, arrestati fidanzatini minorenni

CRONACA
Scippavano donne nel centro di Gela, arrestati fidanzatini minorenni

A bordo di uno scooter tra aprile e luglio scorso avrebbero messo a segno alcuni scippi ai danni di donne a passeggio nel centro di Gela (Caltanissetta). Ma a seminare il terrore nella cittadina del nisseno a bordo di uno scooter non erano due incalliti malviventi, ma una coppia di fidanzatini, lui 16enne, lei 14enne, incensurati e di buona famiglia. Adesso per loro è scattato l'arresto. I carabinieri, infatti, hanno dato esecuzione a un'ordinanza cautelare emessa dal Tribunale per i minorenni di Caltanissetta.

Gli investigatori li ritengono gli autori di una rapina e tre scippi, ma per il colpo e uno scippo la ragazzina non è imputabile, perché all'epoca dei fatti non aveva ancora compiuto 14 anni. Ad incastrarli oltre alle testimonianze delle vittime ci sono anche i filmati delle telecamere degli impianti di videosorveglianza di alcuni negozi della zona. Dopo l'arresto sono stati condotti in due diverse comunità a disposizione dell'autorità giudiziaria.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.