Home . Fatti . Cronaca . Rimini, uccide la moglie e si toglie la vita. In casa c'erano anche i figli gemelli di 3 anni

Rimini, uccide la moglie e si toglie la vita. In casa c'erano anche i figli gemelli di 3 anni

CRONACA
Rimini, uccide la moglie e si toglie la vita. In casa c'erano anche i figli gemelli di 3 anni

(Infophoto)

Un omicidio-suicidio è avvenuto nel tardo pomeriggio di sabato in via Cabral a Cattolica, in provincia di Rimini. Un uomo di 30 anni romagnolo ha ucciso a coltellate la moglie, 27enne nata in Sicilia, e poi si è tolto la vita. Il fatto è accaduto nell'appartamento dove si trovavano anche i due figlioletti della coppia: due gemelli di 3 anni.

Sul posto sono giunti i carabinieri di Riccione che hanno chiamato il 118, ma i soccorsi sono stati inutili. Entrambi i genitori erano già morti. Dietro alla violenza dell'uomo ci sarebbero motivi legati alla gelosia. Tra la coppia pare ci fossero stati diversi violenti litigi.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI