Home . Fatti . Cronaca . Rifiuta le avances di un ragazzo in un locale, lui le rompe il naso con un pugno

Rifiuta le avances di un ragazzo in un locale, lui le rompe il naso con un pugno

CRONACA
Rifiuta le avances di un ragazzo in un locale, lui le rompe il naso con un pugno

Rifiuta le avances di un ragazzo in un locale e lui la colpisce con un pugno al volto rompendole il naso, il sopracciglio e due denti. E' accaduto la notte scorsa in un locale nella zona di Ostiense a Roma. La vittima, una ragazza di 23 anni moldava, stava trascorrendo la serata con alcuni amici quando un connazionale ha iniziato a importunarla. Al rifiuto della giovane è scattata la violenza. La ragazza è stata soccorsa e trasportata al San Giovanni.

L'aggressore è stato rintracciato e arrestato dai carabinieri della stazione di Piazza Venezia. I militari durante un controllo hanno visto la giovane a terra in una pozza di sangue e capito quanto era avvenuto hanno inseguito l'aggressore. In manette con l'accusa di lesioni aggravate è finito un moldavo di 27 anni mentre l'amico è stato denunciato per favoreggiamento. Il 27enne si era già reso responsabile di un episodio di violenza nel 2007, quando durante una lite per viabilità con un cric aveva spaccato il parabrezza dell'auto e colpito alla testa il conducente.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI