Home . Fatti . Cronaca . Dimagrire dopo Natale? Videogiochi 'dance' in aiuto: ballare fa bruciare calorie

Dimagrire dopo Natale? Videogiochi 'dance' in aiuto: ballare fa bruciare calorie

In media 3 kg in più durante le feste

CRONACA
Dimagrire dopo Natale? Videogiochi 'dance' in aiuto: ballare fa bruciare calorie

Come ogni anno, dopo i cenoni e i pranzi natalizi, milioni di italiani decideranno di rimettersi in forma e perdere i 3 kg che in media metteremo su in questi giorni. Ma con qualche 'trucco' il dimagrimento può avvenire proprio durante le feste: in aiuto arriva la tecnologia.

Dal mondo del digitale sono stati studiati e realizzati videogiochi e software interattivi capaci di ricreare una palestra in casa con cui allenarsi senza lo stress di dover uscire e risparmiando sull'abbonamento, che danno la possibilità ad esempio di perdere peso semplicemente ballando le migliori hit in cima alle classifiche di tutto il mondo.

L'esempio più in voga è 'Just Dance 2015', che ha già fatto ballare e mantenere la linea a più di 100 milioni di giocatori, con 7 milioni di fan su Facebook. Ma non solo. La nuova frontiera del videogioco di ballo 2.0 permette di scatenarsi sulle note delle hit mondiali davanti alla propria tv, trasformando il proprio salotto in una vera e propria pista da ballo dove bruciare le migliaia di calorie divertendosi insieme alla famiglia e ad amici. Ad esempio, per smaltire una porzione di lasagne, pari a circa 560 calorie, sarà sufficiente ballare al ritmo della hit hip hop 'Bang Bang', cantata da Jessie J, Ariana Grande e Nicki Minaj, mentre per bruciare le 290 calorie apportate da una fetta di cotechino basta ballare per 30 minuti 'She Looks So Perfect' dei 5 Seconds of Summer.

Le 600 calorie che porta con sé una porzione di frutta secca invece si possono bruciare con 60 minuti di danza latino americana, grazie ai passi pensati per 'Bailando', l'ultima canzone di Enrique Iglesias.

A sottolineare come il ballo 2.0 sia un perfetto strumento per tenersi in forma e beneficiare d'innumerevoli vantaggi per la propria salute è l'international fitness expert Steve Marini, che ha allenato alcuni tra i più famosi vip italiani, importanti manager e top model internazionali: "L'allenamento fatto tra le mura domestiche - assicura - è sempre più in voga tra gli appassionati di fitness e le star di tutto il mondo. Ballare seguendo le coreografie offerte permette di allenare in maniera continua il proprio corpo, attivare il metabolismo e bruciare le calorie in eccesso. Il movimento senza sosta apporta inoltre notevoli benefici all'apparato cardiocircolatorio, ma non è tutto: la memorizzazione di passi di danza sempre nuovi sviluppa il proprio sistema neuromuscolare, garantendo un apporto benefico a 360° per la propria salute".

Quanto esercizio fisico si dovrà effettuare per smaltire queste irresistibili prelibatezze culinarie che ricopriranno le tavole imbandite degli italiani durante le feste natalizie? Basterà impostare il videogame per creare il proprio allenamento personalizzato e monitorare in tutta comodità tra le mura di casa quante calorie si bruciano attraverso i balli proposti dai coreografi che hanno collaborato nella realizzazione dei passi da seguire nel videogioco.

Durante le festività natalizie gli italiani rischiano di aumentare dai 3 ai 5 chili, assumendo in media dalle 2.000 alle 2.500 calorie in più della dieta abituale. Basti pensare che qualche cucchiaio di insalata russa porta con sé circa 400 calorie, che si potranno bruciare ballando per 40 minuti il successo 'Happy' di Pharrell Williams. Mentre per smaltire una porzione di cappelletti in brodo, che fornisce più di 300 calorie, sarà necessario esercitarsi per 35 minuti sulla hit pop 'Best Song Ever' degli One Direction. Lo stesso discorso vale per il tacchino ripieno, ricco di 320 calorie, che si possono far sparire con 35 minuti di ballo moderno sulle note di 'Maps' dei Maroon 5.

Per quanto riguarda i dolci tipici natalizi, invece, una fetta di panettone o di pandoro, che contiene circa 400 calorie, si può smaltire con la dance di 'Addicted To You', la hit del dj svedese Avicii, per circa 45 minuti. Il tutto annaffiato da brindisi alcolici grazie a cui, tra vino di portata, spumante per il brindisi e digestivo, si arriva facilmente a circa 100 calorie a bicchiere: per bruciarle bastano 15 minuti di danza moderna, da eseguire sulle note di 'Summer' di Calvin Harris.

Ballare è un divertimento a 360°, che apporta notevoli vantaggi, sia dal punto di vista della mente, sia dal punto di vista fisico: è una potente forma di socializzazione, ma rappresenta anche un esercizio aerobico che fa bene a tutto il corpo, lo mantiene reattivo e scattante, ne rinforza la muscolatura ed è soprattutto un ottimo strumento per tenere sotto controllo il peso, a maggior ragione durante le festività natalizie.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI