Home . Fatti . Cronaca . Omaggio speciale per il Papa, immigrati argentini doneranno 'yerba mate'

Omaggio speciale per il Papa, immigrati argentini doneranno 'yerba mate'

Il titolare di un'erboristeria nel trevigiano, lo ringrazio per quello che fa per la Chiesa

CRONACA
Omaggio speciale per il Papa, immigrati argentini doneranno 'yerba mate'

Da Wikipedia

Un omaggio particolare, la bevanda da lui preferita, in occasione dei suoi due anni di Pontificato. E' quello che riceverà Bergoglio da un argentino figlio di migranti italiani, proprio come lui. "Doneremo a Papa Francesco della 'yerba mate' e altri prodotti tipici argentini" dice all'Adnkronos José Miguel Genna, titolare di un'erboristeria a Pianzano di Godega di Sant'Urbano, nel trevigiano. "A dir la verità - spiega - io e mia moglie volevamo farlo da tanto tempo ma non sapevamo come arrivare a lui".

Genna coglie anche l'occasione per congratularsi "con il Papa e ringraziarlo per quello che sta facendo, un rinnovamento completo della Chiesa. Ha fatto avvicinare molta gente che ormai era delusa. Questo è il mio messaggio per Francesco. Siamo figli di migranti italiani come Bergoglio - racconta - Io sono nato a Mendoza, in Argentina, figlio di siciliani emigrati dopo la guerra. Poi con la crisi del 1989 io e mia moglie insieme alle nostre due figlie abbiamo deciso di venire in Italia".

Spinto dalla passione per l'erboristeria e la ricerca dei prodotti tipici argentini, "ho cominciato a lavorare in questo settore e un po' alla volta abbiamo inserito i prodotti del nostro Paese, soprattutto per il gran numero di immigrati argentini che ci sono in Italia. In Argentina - sottolinea - il 95% della popolazione beve il mate in grande quantità durante il giorno, non alla sera perché ha un po' di caffeina. E' buono anche freddo, d'estate è molto dissetante, e fa anche bene perché è ricco di antiossidanti".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.