Home . Fatti . Cronaca . Modena: sgomberata tendopoli a Baggiovara, 5 denunciati

Modena: sgomberata tendopoli a Baggiovara, 5 denunciati

sgomberato accampamento abusivo a Baggiovara, 5 stranieri denunciati

CRONACA
Modena: sgomberata tendopoli a Baggiovara, 5 denunciati

Tendopoli abusiva sgomberata a Baggiovara.

Sono 15 in totale le persone, tutte straniere (di nazionalità tunisina, moldava e romena, sottoposte a verifiche dalla Polizia di Modena nell'ambito di un servizio straordinario di controllo del territorio per contrastare il fenomeno dell’accattonaggio e dell’occupazione abusiva di edifici e terreni. Gli agenti hanno controllato un appartamento in via della Cerca, dove sono state trovate ed identificate 5 persone di nazionalità tunisina, tra cui un minore.

L’immobile, all’interno del quale sono state riscontrate condizioni igienico-sanitarie precarie, è stato, al termine degli accertamenti, messo a disposizione del proprietario. Durante il controllo è emerso che i 5 soggetti erano gravati da precedenti di Polizia per furto, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti ed inosservanza delle norme che regolano la permanenza in Italia. Per 4 di loro, tra cui il minorenne, in particolare, è stato accertato lo stato di clandestinità sul territorio. I cittadini stranieri sono stati, al termine, denunciati in stato di libertà per invasione di edificio e per inosservanza delle norme sull'immigrazione.

Gli agenti hanno, poi, controllato e smantellato un insediamento abusivo formato da tende e ripari di fortuna all’interno delle pertinenze di un fabbricato adibito ad abitazione, al momento disabitato, a Baggiovara, in via Martignana, nei pressi dell’ospedale 'Sant’Agostino- Estense'. Lo stesso era utilizzato da altre 5 persone, 2 uomini e 3 donne, tutte di nazionalità romena, alcune delle quali già note perché allontanate dal territorio nazionale, anche con accompagnamento alla frontiera, poiché pericolose per l’ordine e la sicurezza pubblica. I 5 sono stati denunciati per invasione di terreno e a 3 di loro è stato notificato un nuovo provvedimento di allontanamento dal territorio nazionale.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.