Home . Fatti . Cronaca . Chiede a coetanee di non fumare su treno della Cumana, aggredita 17enne

Chiede a coetanee di non fumare su treno della Cumana, aggredita 17enne

CRONACA
Chiede a coetanee di non fumare su treno della Cumana, aggredita 17enne

(Foto da Wikipedia)

Chiede a tre minorenni di non fumare sul treno e viene aggredita. Una 17enne di Bacoli (Napoli) è dovuta ricorrere alle cure dell'ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli per escoriazioni varie giudicate guaribili in 5 giorni. I carabinieri di Pozzuoli hanno ricostruito la vicenda, denunciando in stato di libertà due ragazze di 15 anni ritenute responsabili di lesioni personali e interruzione di pubblico servizio; per lo stesso comportamento è stata segnalata al Tribunale per i Minori una ragazzina di 12 anni, non imputabile.

I militari sono intervenuti dopo una segnalazione al 112 di una lite a bordo di un treno della Cumana alla stazione di Lucrino; i carabinieri hanno accertato che le tre minorenni, a bordo del treno proveniente dalla stazione di Torregaveta e diretto a Napoli, avevano aggredito la 17enne perché quest'ultima aveva chiesto loro di smettere di fumare a bordo del convoglio. I fatti hanno determinato un ritardo di circa 20 minuti del traffico ferroviario. Dopo le formalità di rito, le ragazze sono state riaffidate ai genitori.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI