Home . Fatti . Cronaca . Sassari, notte di festa per il primo scudetto della Dinamo

Sassari, notte di festa per il primo scudetto della Dinamo

CRONACA
Sassari, notte di festa per il primo scudetto della Dinamo

(Infophoto)

Sono andati avanti fino alle prime luci dell’alba i festeggiamenti a Sassari per la vittoria della Dinamo a Reggio Emilia contro la Pallacanestro Reggiana , che ha portato a Sassari il primo scudetto della storia della società. Ma è stata una festa per tutta a Sardegna sportiva, che ha dimenticato le rivalità tra il nord e il sud, tra Sassari e Cagliari ed è scesa in piazza per festeggiare uno scudetto storico, come quello del Cagliari di Gigi Riva del 1970.

Sciarpe e bandiere biancoblù hanno sventolato nelle cinque piazze di Sassari, in piazza Yenne e sul bastione di Santa Croce a Cagliari, in piazza Mariano ad Oristano, a Nuoro, sulle spiagge di Sassari, nei chioschi del litorale turritano. Una festa di popolo e di sport per ringraziare Meo Sacchetti e i suoi ragazzi che hanno portato in Sardegna la Supercoppa e la Coppa Italia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.