Home . Fatti . Cronaca . Napoli: in bus da Amsterdam con droga in valigia, arrestati

Napoli: in bus da Amsterdam con droga in valigia, arrestati

CRONACA
Napoli: in bus da Amsterdam con droga in valigia, arrestati

Erano appena scesi da un autobus proveniente da Amsterdam, quando sono stati sorpresi ed arrestati dalla polizia di Scampia, in provincia di Napoli, con le valigie piene di droga. Si tratta di un diciottenne di Secondigliano, Gennaro Faraco, e di Nunzia Pillo, 21 anni di Casoria, accusati del reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini dello spaccio.

L’arresto è avvenuto nell’ambito di un’attività investigativa tesa a smascherare il traffico di sostanze stupefacenti introdotte sul mercato di Napoli attraverso corrieri insospettabili che si spostano in autobus come normali cittadini. I due sono stati, infatti, sorpresi allo stazionamento degli autobus di corso Lucci appena giunti dalla capitale olandese con un bus della compagnia Euro-Lines e con al seguito delle valigie molto grandi che hanno subito insospettito i poliziotti.

Dopo aver percorso alcuni metri sono stati quindi fermati e perquisiti. Nella valigia che portava Gennaro Faraco gli agenti hanno trovato due sacchetti di plastica trasparente contenente poco più di 2,1 chilogrammi di marijuana. Nella valigia che portava Nunzia Pillo, gli agenti hanno invece rinvenuto numerosi panetti di hashish per un peso complessivo di circa 21 chilogrammi. I due giovani corrieri della droga sono stati pertanto arrestati e condotti l’uno alla casa circondariale di Poggioreale e l’altra a quella Femminile di Pozzuoli.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI