Home . Fatti . Cronaca . Torino, aggrediscono a colpi di casco due giovani: arrestati

Torino, aggrediscono a colpi di casco due giovani: arrestati

Provocando a una delle due vittime la rottura del setto nasale

CRONACA
Torino, aggrediscono a colpi di casco due giovani: arrestati

4.1.1

Lesioni aggravate in concorso e calunnia. Sono le accuse a cui dovranno rispondere due cittadini italiani di 37 e 40 anni che hanno prima aggredito a colpi di casco due ragazzi provocando a una delle due vittime la rottura del setto nasale e poi, dopo essersi allontanati e aver discusso con gli avventori di un bar, hanno anche simulato il furto del loro scooter.

Secondo la ricostruzione dell'accaduto, poco prima delle quattro del mattino, i due stavano sfrecciando con lo scooter tra la gente presente in Piazzale Grande Torino quando un gruppo di tre giovani li ha redarguiti per il loro comportamento. Di tutta risposta, i due hanno arrestato la loro corsa e hanno colpito con i caschi due dei tre ragazzi. Poi, dopo essersi dati alla fuga, hanno raggiunto un bar di corso Racconigi dove hanno insultato e iniziato una discussione con un gruppo di avventori del locale ma, vista la reazione di questi ultimi, si sono dati alla fuga abbandonando lì lo scooter. A quel punto, hanno contattato il 113 sostenendo di aver subito il furto del motociclo.

Le volanti giunte sul posto, che erano sulle loro tracce dopo l’aggressione di Piazzale Grande Torino, hanno però ricostruito la vicenda e arrestato i due per lesioni aggravate in concorso, denunciandoli anche per calunnia.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI