Home . Fatti . Cronaca . A Jesolo un tratto del lungomare sarà intitolato a Federica Pellegrini

A Jesolo un tratto del lungomare sarà intitolato a Federica Pellegrini

Il sindaco, non sarà ridotto né sostituito quello dedicato ad Alberto Sordi

CRONACA
A Jesolo un tratto del lungomare sarà intitolato a Federica Pellegrini

A Jesolo il tratto di lungomare davanti al Consorzio Mascagni sarà dedicato alla campionessa di nuoto Federica Pellegrini: l’amministrazione comunale ha infatti accolto la proposta di Fedeconsorzi e venerdì 28 agosto la nuotatrice veneziana sarà ospite a Jesolo per la cerimonia di intitolazione. Il sindaco Valerio Zoggia spegne anche le polemiche divampate sulla possibilità che, per favorire l'intitolazione, venisse 'decurtato' il tratto intitolato ad Alberto Sordi: "Il tratto di lungomare dedicato ad Alberto Sordi, come tutti quelli intitolati agli altri personaggi - precisa il primo cittadino - non verranno mai né ridotti né sostituiti a beneficio di qualcun altro e che non sono mai stati in discussione".

L’amministrazione comunale, al termine della riunione di questa mattina con il Comitato organizzatore dell’iniziativa “Lungomare delle Stelle”, ha deciso di accettare la proposta. "Il tratto scelto e proposto è quello che va da via Puccini a via Caboto, davanti al Consorzio Mascagni nelle vicinanze di piazza Nember - fa sapere il Comune di Jesolo - 300 metri di lungomare che da venerdì porteranno il nome della campionessa veneziana di nuoto, primatista mondiale, oro olimpico e mondiale, da sempre amica di Jesolo che frequenta fin da quando era piccola assieme alla sua famiglia".

"Abbiamo serenamente accolto la proposta di Federconsorzi che da sempre, come ideatore dell’iniziativa, ha la facoltà di decidere quale tratto di mare intitolare a personaggi dello sport, dello spettacolo, del cinema e della cultura", spiega Valerio Zoggia, sindaco di Jesolo.

"Mi auguro - sottolinea - che questa decisione cancelli e spenga in maniera definitiva le polemiche accese in questi giorni su quale tratto di lungomare doveva venire assegnato a Federica e sulla sua eventuale posizione, da sempre decisione che spetta a Fedeconsorzi e non all’amministrazione comunale. In questa vicenda qualcuno ha solamente voluto usare il nome di Federica per avere un ritorno di immagine e questo mi è dispiaciuto molto".

"Torno a ribadire, dunque - precisa il sindaco di Jesolo - che il tratto di lungomare dedicato ad Alberto Sordi, come tutti quelli intitolati agli altri personaggi, non verranno mai né ridotti né sostituiti a beneficio di qualcun altro e che non sono mai stati in discussione".

La cerimonia di intitolazione del tratto di Lungomare è prevista per venerdì. "Federica arriverà a Jesolo nel tardo pomeriggio per dedicarsi prima ad alcune interviste con la stampa, quindi - conclude il Comune - successivamente tra le 20 e le 22 prima la sfilata per via Bafile a bordo di un’auto d’epoca e quindi l’arrivo in piazza Milano per l’incontro con Jesolo, la sua gente, gli ospiti e i tifosi, il calco delle mani e la scopertura della targa che nei prossimi giorni verrà posizionata lungo i 300 metri del tratto di lungomare del Consorzio Mascagni".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.