Home . Fatti . Cronaca . 'Marijuana a mano armata', New York metterà al bando l'erba killer con additivi

'Marijuana a mano armata', New York metterà al bando l'erba killer con additivi

CRONACA
'Marijuana a mano armata', New York metterà al bando l'erba killer con additivi

(Infophoto)

Infarti, aggressività, gravi problemi renali e molto altro. Si chiama K2 il nuovo incubo di New York, cannabis 'chimica' con aggiunta di additivi nocivi per la salute e dal costo decisamente troppo basso per non risultare appetibile agli amanti del genere. Ora - dopo mesi nei quali si è registrata una escalation di episodi di violenza legati al consumo di questa droga, oltre a gravi ripercussioni fisiche e psicologiche nei consumatori abituali finiti in ospedale - la città americana guidata dal sindaco Bill de Blasio ha deciso di correre ai ripari e di bandire definitivamente entro la fine del mese la sostanza. A riportarlo, è il Wall Street Journal.

L'uso di K2 a New York non è ancora illegale, ma la proposta di legge annunciata dalla Council Speaker Melissa Mark-Viverito prevede che chiunque sarà trovato a vendere la cannabis chimica, o droghe equivalenti, rischierà 1 anno di carcere oltre a una multa di 5mila dollari, che potrà arrivare fino a 25mila in caso di violazioni successive. Una misura che, almeno nelle intenzioni, dovrebbe arginare sensibilmente il problema che oggi attanaglia soprattutto le periferie della metropoli, più colpite dallo spaccio e dal consumo.

L'annuncio arriva solo qualche giorno dopo le dichiarazioni del Capo della polizia di New York, William Bratton, che aveva spiegato come l'uso di K2 rendesse più complicato il lavoro delle forze dell'ordine per l'inusuale aggressività dei suoi consumatori, definendo non a caso la sostanza 'weaponized marijuana', 'marijuana a mano armata'.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI