Home . Fatti . Cronaca . Roma, autista linea 544 strattonato e picchiato /I precedenti

Roma, autista linea 544 strattonato e picchiato /I precedenti

CRONACA
Roma, autista linea 544 strattonato e picchiato /I precedenti

(Infophoto)

Ancora un'aggressione a un autista di bus a Roma. L'uomo, in servizio sulla linea 544 è stato aggredito senza apparente ragione da un viaggiatore. 'L'uomo, per cause ancora da accertare -scrive Atac in una nota- ha strattonato l'autista, strappandogli la camicia, sferrandogli un ceffone al volto e provocando la rottura del suo telefono cellulare''. Per gli autisti di bus, la Capitale sta diventando sempre più pericolosa. L'ultimo caso risale ad appena due giorni fa.

- 17 ottobre: Un conducente Atac, in servizio sulla linea 14 di bus, è stato aggredito da un automobilista a Roma. L'aggressore, per motivi ancora imprecisati, ha affiancato l' autista mentre il bus effettuava la fermata in via Prenestina all'altezza Alberto da Giussano. In un primo momento l'automobilista ha preso a calci la vettura, poi ha aperto il cofano della sua auto, ha afferrato un martello con il quale ha mandato in frantumi il finestrino lato conducente e ha colpito l' autista alla spalla.

- 2 ottobre: Un autista della linea 03 viene accoltellato durante un tentativo di rapina mentre è alla guida di un autobus nella zona di Acilia.

- 30 settembre: L' autista in servizio sulla linea Tpl 051 all'altezza di via don Primo Mazzolari a Ponte di Nona resta ferito al volto da alcune schegge di vetro dopo che un passeggero colpisce con un pugno la porta della cabina dell' autista . Il passeggero aveva chiesto all' autista di modificare il percorso del bus e al suo rifiuto aveva scatenato la sua rabbia tirando un pugno contro la porta a vetri.

28 settembre: Un autista della linea 64 viene minacciato da un cinquantenne romeno all'altezza di via del Plebiscito. L'uomo prende anche a calci e pugni il parabrezza dell'autobus.

- 24 settembre: Prima un pugno sul finestrino e poi l'aggressione da parte di un gruppo di persone quando già era arrivata l'ambulanza. E' quanto accaduto a La Rustica, periferia est della Capitale, a un autista del trasporto pubblico di Roma. "Stavo fermo al piazzale di La Rustica con il 447 ma non riuscivo a passare perché c'erano due auto ferme una destra e una sinistra. Ho suonato perché volevo che le macchine si spostassero - ha spiegato l' autista - Una ragazza che si trovava all'interno della macchina ferma a sinistra si è affacciata e mi ha fatto un gesto come a voler dire 'non mi sposto posso fare come mi pare'. Fatti pochi metri però mi sono dovuto rifermare allo stop. A questo punto l'altro occupante della macchina, non la ragazza, è sceso, è venuto sotto al mio finestrino, e con un pugno ha rotto il vetro".

- 7 aprile: Un uomo, ubriaco, minaccia con una mazza di ferro l' autista della linea 223 all'altezza di Corso Francia. L'uomo, un 36enne di origine romena, è stato poi arrestato.

- 13 febbraio: A bordo del bus linea 310 due uomini aggrediscono l' autista che era intervenuto per difendere i passeggeri ripetutamente infastiditi dai due ubriachi. All'arrivo dei carabinieri i due romani sono stati denunciati.

- 3 gennaio: Un autista romano di 43 anni viene aggredito mentre è in servizio sulla linea 106 in via Casilina da un passeggero che non avrebbe 'gradito' l'invito rivoltogli dal conducente, quando erano alla fermata 'Militello', a scendere dal mezzo perché accompagnato da un cane privo di museruola. L'uomo ha afferrato prima un estintore cercando di colpire l' autista e poi gli ha sferrato un pugno al volto.

4 ottobre 2014: Una nuova aggressione ha visto protagonista un autista di un autobus a Roma. La vittima è un conducente della linea 08, aggredito dal conducente di una Renault Clio ieri mattina intorno alle 9 in via Ostiense, all'altezza delle stazione metro di Acilia. Secondo le prime ricostruzioni, l' autista , un 39enne, si è visto sbarrare la strada dalla Renault, il cui conducente è sceso dall'auto e lo ha colpito con un pugno dall'esterno dell'autobus, attraverso il finestrino del lato guida, che in quel momento era aperto. L'aggressore, un pregiudicato italiano di 37 anni, è stato rintracciato dai carabinieri e denunciato per interruzione di pubblico servizio, in quanto al momento non è stata presentata querela. L' autista dell'autobus è stato portato al pronto soccorso a Casal Bernocchi, dove gli sono stati refertati 4 giorni di prognosi. Non è ancora chiaro il motivo dell'aggressione, ma si ipotizza che sia legato alla viabilità.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI