Home . Fatti . Cronaca . Se l'università fa ammalare: 25% studenti ha disturbi da stress

Se l'università fa ammalare: 25% studenti ha disturbi da stress

CRONACA
Se l'università fa ammalare: 25% studenti ha disturbi da stress

Photo illustration by Mindy Ricketts

L'università può far male alla salute. Niente di serio, ma disturbi "quasi giornalieri come cefalea, mal di stomaco, mal di schiena, stanchezza, nervosismo, vertigini e difficoltà ad addormentarsi". A riferirlo è il 25,8% degli universitari intervistati, soprattutto donne, nell'ambito della ricerca promossa dalla Facoltà di Medicina e Chirurgia della Cattolica di Roma e dall'Istituto superiore di sanità, i cui dati sono stati resi noti dai risultati dell'indagine 'Sportello Salute Giovani'.

C'è comunque un dato positivo: il 77,1% degli studenti universitari ha dichiarato di avere una salute buona o molto buona. I risultati variano in base al sesso, evidenzia il report. Le donne mostrano infatti un benessere percepito più basso rispetto agli uomini, e riportano con maggiore frequenza disturbi somatici e psicologici.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI