Home . Fatti . Cronaca . Champagne amico della memoria, 2 bicchieri a settimana 'arma' contro Alzheimer

Champagne amico della memoria, 2 bicchieri a settimana 'arma' contro Alzheimer

CRONACA
Champagne amico della memoria, 2 bicchieri a settimana 'arma' contro Alzheimer

Lo Champagne è amico della memoria. Bere uno o due bicchieri a settimana contrasta l'Alzheimer e la demenza senile. Lo rivela uno studio dell'Università di Reading, in Inghilterra.

Lo Champagne è prodotto con uve Pinot, molto più ricche di composto fenolico rispetto al vino bianco. E' questo composto a contrastare i disturbi del cervello. Migliora inoltre la memoria spaziale, ossia quella che raccoglie informazioni riguardo l'ambiente per riutilizzarle in futuro.

"Questi risultati - commenta Jeremy Spencer, professore dell'Università di Reading - dimostrano che l'assunzione moderata di Champagne può influenzare in modo positivo le funzioni cognitive. Osservazioni simili sono già state fatte per il vino rosso, perché contengono flavonoidi. Ma anche lo Champagne, che non ne contiene, è ottimo per il cervello".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI