Home . Fatti . Cronaca . Agguato a Roma, giovane cinese aggredita con acido in strada: è grave

Agguato a Roma, giovane cinese aggredita con acido in strada: è grave

CRONACA
Agguato a Roma, giovane cinese aggredita con acido in strada: è grave

Immagine di repertorio (Infophoto)

Una ragazza cinese di 33 anni è stata aggredita in strada da due uomini che le hanno gettato addosso del liquido corrosivo, probabilmente soda caustica, e poi sono scappati. E' accaduto la notte scorsa in via Bartolomeo Colleoni, a Roma.

La vittima, che lavora come cameriera, stava rincasando a piedi quando le due persone, col volto coperto, l'hanno aggredita. La ragazza è stata portata all'Umberto I e poi trasferita al Centro grandi ustionati dell'ospedale Sant'Eugenio, dove attualmente è ricoverata. Ha riportato ustioni sul viso e su una mano.

Sul caso indagano i carabinieri. Il reato ipotizzato dalla procura della Repubblica di Roma è tentativo di omicidio. L'indagine è affidata al gruppo del procuratore aggiunto Maria Monteleone.

L'aggressione è avvenuta circa 15 minuti dopo la mezzanotte. Il nucleo operativo dei militari di piazza Dante sta facendo accertamenti su quanto accaduto. Dalle prime informazioni, sembra che la ragazza non abbia riconosciuto i suoi aggressori e che i due, prima di gettarle addosso l'acido, non le abbiano detto nulla.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI