Home . Fatti . Cronaca . Il papà di Chiara: "Tanti o pochi anni di carcere? Accettiamo la sentenza su Stasi"

Il papà di Chiara: "Tanti o pochi anni di carcere? Accettiamo la sentenza su Stasi"

CRONACA
Il papà di Chiara: Tanti o pochi anni di carcere? Accettiamo la sentenza su Stasi

Giuseppe Poggi, papà di Chiara

"Non siamo in grado di dire se sono giusti, se sono pochi o tanti gli anni, la giustizia è questa, le regole sono queste e noi accettiamo la sentenza". Giuseppe Poggi, papà di Chiara, replica così ai giornalisti che gli chiedono se la condanna a 16 anni per Alberto Stasi, accusato dell'omicidio della figlia, siano abbastanza oppure se doveva essere riconosciuta l'aggravante della crudeltà.

Davanti alle telecamere posizionate in via Pascoli a Garlasco (Pavia), luogo dell'omicidio del 13 agosto 2007, Giuseppe è accanto alla moglie Rita. Insieme hanno sempre chiesto, fuori e dentro le aule di giustizia, verità per Chiara.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI