Ancona, uomo morto in una villetta: forse ucciso da monossido di carbonio

Un uomo di circa 38 anni è stato trovato morto in una villetta ad Ancona, probabilmente per intossicazione da monossido di carbonio. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco. Nell'abitazione è stata trovata anche una ragazza, soccorsa in gravi condizioni per intossicazione da monossido, e un cane senza vita. I vigili hanno rilevato, appunto, un valore anomalo di monossido nella villetta forse scaturito da una caldaia.