Home . Fatti . Cronaca . Rimini: Coriano, al via i lavori del nuovo centro accoglienza intitolato al Sic

Rimini: Coriano, al via i lavori del nuovo centro accoglienza intitolato al Sic

cantiere durerà 3 anni, il padre del motociclista scomparso "è il nostro sogno"

CRONACA
Rimini: Coriano, al via i lavori del nuovo centro accoglienza intitolato al Sic

Un rendering del progetto.

Il 2016 a Coriano è iniziato nel nome di Marco Simoncelli, il campione di MotoGp morto a 24 anni durante il Gran Premio della Malesia nel 2011. Nella sua città, in provincia di Rimini, infatti sono iniziati i lavori di demolizione di Casa Santa Marta, struttura destinata ad essere convertita in centro d’accoglienza per i soggetti più deboli e svantaggiati, gli stessi che Marco portava, con la sua inconfondibile autenticità, sempre nel cuore.

La struttura, sulla collina alle spalle della casa dove Marco viveva con la famiglia, grazie a un progetto di housing sociale darà ospitalità continuativa e stabile a 15 persone, a cui ogni giorno se ne aggiungeranno altre che verranno accompagnate nella struttura da un servizio di trasporto dedicato.

"Un progetto che è stato da subito sostenuto dall'amministrazione comunale; - ha commentato il sindaco di Coriano Domenica Spinelli - durante il lungo e complicato iter burocratico necessario per la realizzazione di quello che è il grande sogno di Paolo e Rossella Simoncelli, sono stata attivamente al loro fianco nella consapevolezza che con questa opera Coriano si conferma città del sociale, vocazione territoriale di cui Marco è l’emblema".

(Adnkronos) - Ci vorranno 3 anni per portare a termine i lavori che prevedono un impegno finanziario importante, pari a 2,2 milioni di euro. "Ad oggi, grazie ai tantissimi progetti a sostegno della Fondazione Marco Simoncelli e alla generosità di fans e amici abbiamo già raggiunto una copertura dei costi di realizzazione pari a 1,8 milioni di euro" ha riferito il padre dei Sic, Paolo, rimarcando che "nel 2016 ripartiamo dall’imminente edizione di 'Buon Compleanno Sic' in programma sabato 23 gennaio, presso l’Auditorium Laverdi di Milano".

Direttamente coinvolta anche la pubblica amministrazione per l’attesa ricorrenza che in collaborazione con i 58 Boys sta organizzando un pullman da Coriano per la trasferta dei fedelissimi.

Come per le precedenti edizioni tutto il ricavato sarà devoluto alla Fondazione intitolata al Sic e sono tanti i comici e cantanti che hanno già confermato la presenza alla serata, diretta da Sergio Sgrilli, ma anche quest’anno non vengono annunciati perché "il senso e significato della serata è commemorare Marco che quest’anno avrebbe compiuto 29 anni" ha ricordato commosso il padre Paolo. Tra i nomi che nelle precedenti edizioni sono saliti sul palco con la famiglia Simoncelli a festeggiare il compleanno di Marco Giuseppe Giacobazzi, Ale & Franz, Giovanni Vernia, Baz, Bruno dei Fichi D’India, Paolo Migone, Giovanni Cacioppo, Marco Masini, Nicolò Fabi e tanti altri.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.