Tempesta polare sull'Italia, scuole chiuse in molti comuni del Sud

Tempesta polare sull'Italia. Un flusso di fredde correnti in arrivo dal Circolo Polare Artico hanno riportato l'inverno sulle nostre regioni. Sono soprattutto quelle Centro Sud le più penalizzate dove la neve torna a cadere a quote molto basse e fino sulle coste delle Adriatiche. Il Molise, in particolare, oltre ai disagi provocati dal maltempo deve monitorare la situazione caratterizzata dallo sciame sismico nella provincia di Campobasso.

Il Nord invece risulta più riparato dalla barriera alpina ed il tempo si presenta in genere soleggiato con clima freddo di notte e soprattutto sulle Alpi.

Oggi - sottolineano gli esperti del sito 3bmeteo.com - sarà raggiunto il picco dell'ondata di freddo, innescata da una parte dalla discesa di un lobo del vortice polare in Europa, dall'altra da una rimonta dell'anticiclone in atlantico. Ci sarà una ulteriore diminuzione delle temperature e ci saranno anche delle gelate diffuse sui settori interni della Penisola oltre che in montagna. Poi avverrà un graduale rialzo termico in concomitanza del sopraggiungere di modesti fronti nuvolosi che potrebbero dar luogo a qualche sorpresa.

Scuole chiuse in molti comuni del Centro-Sud a causa della tempesta polare che sta sferzando l’Italia con gelo intenso, forti nevicate e venti impetuosi. Ecco nel dettaglio l'elenco - riportato dal sito meteoweb.eu - dei comuni interessati:

Abruzzo - Lanciano, Guardiagrele, Vasto, Casoli, Città Sant’Angelo, Atessa, Atri, Archi, Tornareccio, Bomba, Perano, Paglieta, Villa Santa Maria, Fossacesia, Mozzagrogna, Santa Maria Imbaro, Montazzoli, Castiglione Messer Marino, Scerni, Penne, Farindola, Colllecorvino, Civitella Casanova, Morro D’Oro, Notaresco e Pineto.

Molise - Campobasso, Limosano, Ripalimosani, Frosolone, Torella del Sannio, Baranello, Toro, Petrella Tifernina, Cercepiccola, Ferrazzano, San Giuliano Del Sannio, Mirabello, Campodipietra, Fossalto, Morrone del Sannio, Montagano, Oratino, San Giuliano del Sannio, Montorio nei Frentani, Casacalenda, Bonefro, Santa Croce di Magliano, Colletorto, Castelmauro, San Giuliano di Puglia, Ripabottoni, Tufara, Gambatesa, Montenero di Bisaccia, Palata, Tavenna, Montefalcone nel Sannio, Jelsi, Cercepiccola, Vinchiaturo, Spinete, Larino, Rotello, San Felice del Molise, Acquaviva Collecroce e Campolieto.

Campania - Benevento e Ariano Irpino

Puglia - Altamura, Martina Franca, Bitonto e Acquaviva delle Fonti

Basilicata - Matera, Balvano, Bella e San Fele

Calabria - Longobucco e Sant’Eufemia d’Aspromonte

Sicilia - Enna, Troina, Mistretta e Petralia Soprana