Home . Fatti . Cronaca . Como, lei rifiuta le sue avance e lui comincia a perseguitarla: arrestato

Como, lei rifiuta le sue avance e lui comincia a perseguitarla: arrestato

CRONACA
Como, lei rifiuta le sue avance e lui comincia a perseguitarla: arrestato

(Fotogramma)

I continui rifiuti alle sue avances non gli andavano proprio giù. Per questo un giovane di 23 anni ha cominciato a molestare una 21enne con telefonate e appostamenti, fino a quando la madre della ragazza ha chiesto l'intervento della polizia che lo ha arrestato. E' accaduto a Como.

Il ragazzo aveva preso una vera e propria cotta, tanto che da giorni corteggiava insistentemente la vittima che, però, non ricambiava lo stesso sentimento. Così, dopo averla invitata per l’ennesima volta a cena e aver ricevuto risposta negativa, ha cominciato a tempestarla di telefonate. Non ricevendo alcuna risposta, il giovane ha deciso di presentarsi sotto casa, urlando e bussando ripetutamente con l’intento di convincerla ad accettare l’invito.

La mamma della ragazza, impaurita, ha chiesto l'intervento della polizia. Agli agenti intervenuti, il ragazzo ha tentato di fornire delle spiegazioni, ma a un certo punto si è scagliato violentemente contro di loro e si è dato alla fuga. Dopo un breve inseguimento, però, il giovane è stato bloccato e arrestato.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI