Grande, peloso e si chiama Johnny Cash. Ma è solo una tarantola

E' grande, peloso e se affonda le zanne nella pelle di una persona provoca un bruciore molto intenso. Si tratta di una nuova specie di tarantola, recentemente scoperta dagli scienziati e da loro chiamata Johnny Cash. O meglio, più precisamente, 'Aphonopelma johnnycashi'.

Dal country agli aracnidi, il passo è così breve? Secondo i biologi che l'hanno individuata, sì. Questo perché la nuova specie di ragno è stata scoperta in California, vicino al carcere di Folsom. Ecco quindi spiegato il motivo del nome, apparentemente bizzarro: il musicista ha registrato il suo 26esimo album ('At Folsom Prison', 1968) proprio in quella prigione.

Questa tarantola - che può arrivare a misurare fino a 15 centimetri di diametro - appartiene a una delle 14 nuove specie presenti negli Stati Uniti, tutte della famiglia Aphonopelma. Specie che sono il risultato delle ricerche del biologo Chris Hamilton, realizzate durante il dottorato presso l'Auburn University in Alabama.

Secondo quanto riporta il 'Guardian', gli scienziati hanno analizzato in totale quasi 3.000 esemplari da cui sono state rivelate 29 specie di tarantole negli Stati Uniti, delle quali 14 totalmente nuove. Le ricerche sono state poi pubblicate dalla rivista 'ZooKeys'. "E' un nome perfetto" ha detto il dottor Hamilton, aggiungendo: "Ho un tatuaggio di Johnny Cash e sono stato molto felice che la scelta del nome abbia funzionato".