Home . Fatti . Cronaca . Radio a palla in macchina? È reato

Radio a palla in macchina? È reato

CRONACA
Radio a palla in macchina? È reato

FOTOGRAMMA

Volume della radio a palla e amplificatori che fanno vibrare i finestrini? D'ora in poi, gli amanti della musica ad alto volume e degli impianti stereo superpotenti in macchina dovranno fare attenzione: chi gira in auto per la città con l'audio a mille commette reato. A stabilirlo, come riporta il portale di informazione giuridica studiocataldi.it, è la sentenza 7543 del 2016 della Cassazione.

Il caso specifico ha riguardato un automobilista messinese che fiero del proprio impianto stereo monstre e di ben tre amplificatori da 200 e da 1500 watts girava tutto impettito, di sera, per le strade cittadine. Fermato dalla polizia - si legge sul portale - l'uomo si è visto non solo sequestrare l'impianto ma si è beccato anche una condanna per "disturbo del riposo e delle occupazioni delle persone", confermata ora dalla Cassazione.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI