Home . Fatti . Cronaca . Scatti erotici in un castello del 17esimo secolo, ma i custodi non ne sapevano nulla

Scatti erotici in un castello del 17esimo secolo, ma i custodi non ne sapevano nulla

CRONACA
Scatti erotici in un castello del 17esimo secolo, ma i custodi non ne sapevano nulla

Realizzano un servizio fotografico con una modella nuda in un castello scozzese e finiscono su tutti i giornali locali. I guardiani del Craigievar Castle di Aberdeen, in Gran Bretagna , hanno infatti avviato un'indagine per capire come sia potuto accadere che una coppia di fotografi abbia realizzato una serie di scatti erotici alla modella britannica Rachelle Summers tra le mura di un maniero risalente al 17esimo secolo.

Secondo quanto riporta il 'Daily Record', Karen e Howard M. Kennedy - titolari di uno studio fotografico ad Aberdeen - hanno raccontato di aver prenotato quella location per telefono: "Ho detto che era per uno shooting di nudo. Volevano 500 sterline ma gli ho detto che era oltre il mio budget, così abbiamo concordato per 200".

Un portavoce del National Trust scozzese (organizzazione che lavora per conservare e proteggere l'eredità storica e naturale di Inghilterra, Galles e Irlanda del Nord) ha reso noto che nessun membro del personale sembra essere a conoscenza del servizio. Per questo si sta cercando anche di scoprire come la giovane e i fotografi abbiano avuto accesso al castello.

Gli scatti con la modella 23enne - ritratta davanti ad una finestra o sdraiata su un divano, in un antico letto e in altre pose senza veli - sono al momento in vendita su alcuni siti specializzati nell'e-commerce di oggetti artistici, poster e fotografie.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI