Home . Fatti . Cronaca . Como, tenta di passare la dogana con 10 chili di cocaina in auto: arrestato

Como, tenta di passare la dogana con 10 chili di cocaina in auto: arrestato

CRONACA
Como, tenta di passare la dogana con 10 chili di cocaina in auto: arrestato

Un cittadino tedesco è stato arrestato in provincia di Como per traffico internazionale di stupefacenti dopo che nella sua auto sono stati trovati 10 chili di cocaina. L'uomo che viaggiava nel tratto autostradale di Brogeda è stato fermato alla dogana dove ai finanzieri ha raccontato di essere in Italia per una vacanza. Insospettiti dallo scarno bagaglio dell'uomo i doganieri hanno fatto intervenire l'unità cinofila.

La droga era incastrata all’interno di due doppifondi ad apertura elettronica ricavati sotto il pianale anteriore destro e sinistro dell'auto. La sostanza stupefacente era confezionata in nove panetti da più di un chilo l'uno con stampato sopra il simbolo di Batman. Il quarantenne è stato così arrestato per traffico internazionale di stupefacenti mentre è scattato il sequestro dell’autovettura, dei tre telefoni cellulari al suo interno e del navigatore satellitare.

La cocaina, risultata di elevato grado di purezza, una volta immessa sul mercato avrebbe fruttato oltre due milioni di euro di guadagno. Sono ancora in corso le indagini alla ricerca di eventuali complici dell’arrestato.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI