Home . Fatti . Cronaca . Truffata dall'amico latin lover, disavventura per la star di '1992' Tea Falco

Truffata dall'amico latin lover, disavventura per la star di '1992' Tea Falco

CRONACA
Truffata dall'amico latin lover, disavventura per la star di '1992' Tea Falco

Tea Falco

Ottomila euro e il cuore spezzato. E' questo il prezzo pagato da Tea Falco, star della serie su Tangentopoli creata da Stefano Accorsi '1992', per aver tentato di aiutare un amico in difficolta. A darne notizia è Il Messaggero, che racconta come nel 2012 l'attrice sia stata vittima di una truffa insieme ad almeno altre quattro donne messa in atto da Marco Zuccarello, 40enne siciliano definito 'latin lover' dal quotidiano romano.

Secondo Il Messaggero, Zuccarello avrebbe infatti convinto l'attrice, che all'epoca dei fatti era in affitto in casa dell'uomo, a prestargli ben ottomila euro "dopo aver carpito la fiducia della ragazza, e dopo aver intrecciato con lei una relazione sentimentale", per poi sparire nel nulla.

A cadere nel tranello del playboy, anche altre donne - almeno quattro - delle quali una sola ha sporto denuncia: "Come ricostruito dal pm Saverio Francesco Musolino, la donna - Tiziana, 60 anni, sposata (ndr.) - avrebbe dato all'amante 22mila euro. E non sarebbe mai stata rimborsata. Il magistrato ha firmato un avviso di conclusione delle indagini, atto che porta Zuccarello - si legge - a un passo dal banco degli imputati. La Procura contesta al siciliano di aver agito 'con artifici e raggiri' e di essersi messo in tasca un ingiusto profitto. Nel caso della Falco, la truffa sarebbe aggravata 'dallo stato di subordinazione' instaurato tra 'padrone di casa e affittuario'".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.