Home . Fatti . Cronaca . Infermiera data alle fiamme a Lucca, è gravissima. Arrestato ex collega

Infermiera data alle fiamme a Lucca, è gravissima. Arrestato ex collega

CRONACA
Infermiera data alle fiamme a Lucca, è gravissima. Arrestato ex collega

Via Giambellino 140 - donna con bambino occupa la casa - allontanata da polizia - ambulanza sul posto. Nella foto le poliziotte ( Martina Dolcetto e Stefania Rossi ) (Davide Salerno, MILANO - 2016-06-01) p.s. la foto e' utilizzabile nel rispetto del contesto in cui e' stata scattata, e senza intento diffamatorio del decoro delle persone rappresentate

Una donna è stata cosparsa di liquido infiammabile e data alle fiamme. E' successo a Lucca. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e la polizia. La vittima, 46 anni, è stata ricoverata in gravi condizioni all'ospedale Cisanello di Pisa con ustioni di terzo grado.

Un uomo, P. R. di 46 anni, ex collega della donna, è stato arrestato con l'accusa di tentato omicidio. Gli investigatori stanno anche vagliando l'ipotesi che tra i due ci sia stata o ci fosse una relazione. Sarebbe stata proprio l'infermiera a indicare il nome del suo aggressore, mentre subito dopo il fatto gridava e chiedeva aiuto. L'uomo è stato rintracciato dagli agenti delle volanti in casa subito dopo l'aggressione che si è verificata nell'area esterna dell'ex ospedale Campo di Marte.

La 46enne, che lavora come operatrice sociosanitaria ed è una dipendente di una cooperativa che lavora per l'ospedale, è stata soccorsa dal 118 e trasportata in elicottero all'ospedale Cisanello di Pisa.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI