Home . Fatti . Cronaca . Crotone, soffoca la madre gravemente malata con un sacchetto di plastica

Crotone, soffoca la madre gravemente malata con un sacchetto di plastica

CRONACA
Crotone, soffoca la madre gravemente malata con un sacchetto di plastica

(Fotogramma)

E' stata arrestata ma rimarrà nel reparto psichiatrico dell'ospedale di Crotone la 22enne accusata di avere ucciso la madre 48enne questo pomeriggio. Il pm che segue la vicenda ha disposto accertamenti clinici sullo stato di salute della giovane che sembra in stato di choc. Sottoposta a interrogatorio, la 22enne si è avvalsa della facoltà di non rispondere e non ha chiarito dunque le ragioni che l'hanno portata a soffocare la madre con un sacchetto di plastica. La vittima soffriva si una grave patologia oncologica che aveva inoltre originato una forte depressione. Non si esclude quindi che sia questo il movente del gesto disperato della figlia. Domani mattina si svolgerà l'udienza di convalida.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI