Home . Fatti . Cronaca . Brindisi, rubate 100 bare a un'azienda di pompe funebri

Brindisi, rubate 100 bare a un'azienda di pompe funebri

CRONACA
Brindisi, rubate 100 bare a un'azienda di pompe funebri

Immagine di repertorio (Fotogramma)

Un centinaio di bare sono state rubate dal deposito della ditta 'Pacucci' di Brindisi che le costruisce. "Il proprietario era senza assicurazione" ha rivelato all'AdnKronos il portavoce del Questore di Brindisi, Anna Palmisano, che azzarda anche una stima del danno: "Immagino non inferiore ai 100mila euro, bisogna vedere se le hanno prese grezze o già rifinite".

"I ladri hanno rotto i lucchetti, aperto il cancello e sono entrati durante la notte" racconta Anna Palmisano. "Cento bare, oltre agli arredi funebri, rubati anche loro, sono difficili da trasportare: ci saranno voluti due tir. Non è facile neanche nasconderle, oltre che piazzarle sul mercato a meno che il furto non fosse stato su commissione. Non è l'oro che si fonde e si rivende, hanno rubato delle bare. Assurdo".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI