Home . Fatti . Cronaca . Pescara, bimbo azzannato e ucciso dal cane di famiglia

Pescara, bimbo azzannato e ucciso dal cane di famiglia

CRONACA
Pescara, bimbo azzannato e ucciso dal cane di famiglia

(FOTOGRAMMA)

Un bambino di un anno e mezzo di etnia rom è morto dopo essere stato azzannato dal cane del padre. Secondo una prima ricostruzione il fatto sarebbe accaduto intorno alle 18:30 mentre il padre e la sua nuova compagna stavano effettuando un trasloco nei pressi di un'abitazione rurale a Cepagatti, in provincia di Pescara .

Approfittando di un momento di distrazione del genitore, il piccolo si sarebbe avvicinato al cane di razza Corso, che lo avrebbe azzannato alla testa e al collo.

Sul posto sono arrivati il 118 e un elicottero ma il padre ha tentato una corsa disperata verso l'ospedale più vicino, quello di Chieti. Per il bambino non c'è stato nulla da fare. E' morto poco dopo per le ferite riportate, anche se ancora non è chiaro se sia deceduto durante il trasporto all'ospedale o in pronto soccorso. I carabinieri della compagnia di Pescara hanno aperto un fascicolo.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI