Home . Fatti . Cronaca . Ruby ter, 23 rinviati a giudizio tra cui Karima e la senatrice Rossi

Ruby ter, 23 rinviati a giudizio tra cui Karima e la senatrice Rossi

CRONACA
Ruby ter, 23 rinviati a giudizio tra cui Karima e la senatrice Rossi

Immagine di repertorio (Fotogramma)

Il gup di Milano Marchiondelli ha rinviato a giudizio i 23 imputati accusati, a vario titolo, di falsa testimonianza e corruzione nell'ambito del processo sul cosiddetto Ruby ter. Tra gli imputati figurano anche Karima El Mahroug, in 'arte' Ruby, la parlamentare Maria Rosaria Rossi e Carlo Rossella. Il processo inizierà l'11 gennaio del prossimo anno.

Secondo l'accusa gli imputati avrebbero mentito o tenuto una posizione reticente nell'ambito del primo processo sul caso Ruby che si è celebrato per Silvio Berlusconi e, in un procedimento parallelo, per Emilio Fede, Lele Mora e Nicole Minetti. In più, sempre secondo la procura di Milano, molti degli indagati sarebbero stati ricompensati con denaro e regali per il 'silenzio'.

Nessuna sorpresa per Paola Boccardi, il difensore di Ruby. Lo afferma lo stesso legale al termine della lettura del dispositivo. "E' normale -spiega - che in un procedimento complesso che si basa su 45 faldoni il gup, anche se di fronte ad un dubbio solo, disponga il rinvio a giudizio". Quanto a Ruby "oggi non l'ho sentita - dice ancora Paola Boccardi - So che è sempre a Genova ed è tranquilla".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI