Home . Fatti . Cronaca . "Informati prima di aprire bocca", il web contro la Lucarelli 'nutrizionista'

"Informati prima di aprire bocca", il web contro la Lucarelli 'nutrizionista'

CRONACA
Informati prima di aprire bocca, il web contro la Lucarelli 'nutrizionista'

Selvaggia Lucarelli (Fotogramma)

"Quante imprecisioni condite da superficialità. L'alimentazione, al di là delle mode alimentari, è una cosa molto seria". Così tuona un utente su Facebook, commentando l'ultimo post pubblicato da Selvaggia Lucarelli. La blogger, improvvisandosi 'nutrizionista', ha dedicato un lungo intervento alle "bufale alimentari" che "hanno riempito giornali, tv e supermercati negli ultimi anni per poi dissolversi nel nulla nel giro di pochi mesi".

"Non so se ve ne siete resi conto, ma la distruzione di Aleppo desta meno preoccupazione di quella delle piantagioni di olio di palma", ha affermato polemica la Lucarelli, "Naturalmente, tra pochi mesi a nessuno fregherà più una cippa e si compreranno anche merendine contenenti l’olio freno per Renault Clio, ma intanto l’olio di palma, assieme al glutine, è la fobia alimentare del momento".

Immediata è stata la reazione del web. Alcuni utenti infatti non hanno gradito il modo il cui la Lucarelli ha parlato di alimentazione, un argomento "troppo serio" per essere trattato con una visione "semplicistica" e "superficiale". "La celiachia non è una moda ma una malattia autoimmune che va trattata con cautela", ha spiegato un utente, "L'olio di palma fa male alla salute ma soprattutto la sua produzione massiva danneggia l'ambiente", ha chiarito un altro. E ancora, c'è chi ha accusato la giornalista di voler fare la "tuttologa" e chi le ha lasciato un consiglio spassionato: "Studia, informati, fai una ricerca veloce veloce su Google prima di aprire bocca".


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.