Home . Fatti . Cronaca . Roma, inseguimento su A24: auto in fuga causa incidenti e si ribalta

Roma, inseguimento su A24: auto in fuga causa incidenti e si ribalta

CRONACA
Roma, inseguimento su A24: auto in fuga causa incidenti e si ribalta

Immagine di repertorio (Fotogramma)

Rocambolesco inseguimento, ieri sera, sull'A24 dove una Bmw, a folle velocità, ha provocato due incidenti e poi, per sfuggire al blocco dei carabinieri che la inseguivano, si è ribaltata. E' accaduto a Roma e le quattro persone a bordo della vettura sono state arrestate dai militari grazie alla collaborazione tra le centrali operative dell'Aquila e di Roma. I quattro, che in auto avevano arnesi da scasso, sono rimasti feriti: due sono già stati dimessi, gli altri due sono ancora ricoverati per accertamenti e piantonati in ospedale.

E' stata proprio la centrale operativa aquilana a segnalare l'auto in fuga sull'A24. Sono scattati così vari punti di controllo alle varie uscite, fino a Roma. All'altezza dell'uscita di Tivoli la Bmw è stata intercettata: è partito così un lungo inseguimento, con manovre azzardate tanto che la vettura ha causato incidenti con una Citroen e una Renault, sulla quale viaggiava una guardia giurata rimasta ferita in modo lieve e trasportata in ospedale.

Quando le pattuglie dei carabinieri hanno bloccato la macchina, questa ha cercato di fuggire e si è ribaltata. I quattro giovani a bordo, tutti albanesi di 28, 26, 24 e 22 anni, sono stati soccorsi e portati in ospedale in stato di arresto.

In auto, secondo quanto emerso dai controlli dei carabinieri, avevano attrezzi da scasso, seghe, radioline portatili, una pistola modificata, oltre 1000 euro in contanti ritenuti dai carabinieri provento di furti in ville e abitazioni nelle zone di Marche e Abruzzo.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI