Home . Fatti . Cronaca . Astronauti in arrivo sulla Stazione Spaziale sulle note di un sax

Astronauti in arrivo sulla Stazione Spaziale sulle note di un sax

CRONACA
Astronauti in arrivo sulla Stazione Spaziale sulle note di un sax

Gli astronauti di expedition 50 sulla scaletta della Soyuz (Foto ESA)

Foi gras e le dolci note di un sax: la vita sulla Stazione Spaziale Internazionale diventa sempre più 'terrestre'. A scrivere questo nuovo spartito è l'equipaggio di astronauti appena partito dal cosmodrono di Baikounur, in Kazakistan, sulla nuovissima Soyuz MS-03 e diretto verso la Iss. A partire questa volta sono stati il francese dell'Esa Thomas Pesquet, la statunitense della Nasa Peggy Whitson ed il comandante russo Oleg Novitsky.

I tre astronauti sono attesi sul primo avamposto umano nello spazio per domani e l'agenzia spaziale russa Roscosmos ha appena confermato che il lancio è stato un "successo". La Soyuz arriverà sulla Iss sabato alle 22,01 Gmt e per il 38enne francese Pesquet, che porta in orbita la missione Proxima dell'Esa, sarà la prima volta nello spazio.

Un primato che Pesquet festeggerà dividendo con i suoi compagni di viaggio, come ha riferito il portale dello spazio SpaceDaily.com, dell'ottimo fois gras, gustato al suono delle note di un sassofono che sta viaggiando nella stiva della navicella russa. L'equipaggio di Expeditions 50-51 trascorrerà sei mesi sulla Iss prima di rientrare a terra a maggio 2017. Un tempo sufficiente per Pesquet per realizzare i 50 esperimenti scientifici previsti per la sua missione, accompagnato dal romantico sottofondo di un sax.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.