Home . Fatti . Cronaca . Banditi a casa Di Pietro, inseguimento con sparatoria: un arresto

Banditi a casa Di Pietro, inseguimento con sparatoria: un arresto

CRONACA
Banditi a casa Di Pietro, inseguimento con sparatoria: un arresto

Expo 2015, Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita; Antonio Di Pietro a Casa Corriere (Nicola Marfisi, Milano - 2015-06-18) p.s. la foto e' utilizzabile nel rispetto del contesto in cui e' stata scattata, e senza intento diffamatorio del decoro delle persone rappresentate

Due banditi incappucciati hanno cercato di entrare nella casa di Antonio Di Pietro, nel quartiere Marigolda di Curno, alle porte di Bergamo. I due - riporta il quotidiano online 'Bergamosera' - sono stati notati da una vicina di casa dopo aver sfondato un muretto con un’auto. La donna ha immediatamente chiamato le forze dell’ordine. I carabinieri sono giunti sul posto prima che i ladri riuscissero a entrare nella casa dell’ex parlamentare dell’Idv: i due malviventi sono scappati in auto, inseguiti dai militari.

Durante l’inseguimento i carabinieri hanno anche esploso alcuni colpi in aria, dopo che uno dei malviventi aveva speronato la pattuglia con la loro Golf. Uno dei ladri è stato arrestato nella zona del fiume Brembo. Si tratterebbe di un rom residente a Dalmine. L’altro è riuscito ad attraversare il corso d’acqua e dileguarsi.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI