Home . Fatti . Cronaca . Cyberspionaggio, pc e telefono di Renzi non violati: solo tentato accesso

Cyberspionaggio, pc e telefono di Renzi non violati: solo tentato accesso

CRONACA
Cyberspionaggio, pc e telefono di Renzi non violati: solo tentato accesso

Matteo Renzi (FOTOGRAMMA)

Non sarebbero stati violati computer e cellulari degli ex presidenti del Consiglio Matteo Renzi e Mario Monti e del presidente della Bce Mario Draghi.

A quanto accertato dalla procura di Roma e dalla polizia postale, nell'indagine sulla presunta rete di cyberspionaggio messa su dai fratelli Occhionero, ai danni delle caselle di posta elettronica di Renzi, Monti e Draghi c'è stato solo un tentativo di accesso non andato a buon fine.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI