Home . Fatti . Cronaca . Rimini, sfregiata con l'acido dall'ex: 28enne rischia la vista. Era stata Miss Romagna

Rimini, sfregiata con l'acido dall'ex: 28enne rischia la vista. Era stata Miss Romagna

CRONACA
Rimini, sfregiata con l'acido dall'ex: 28enne rischia la vista. Era stata Miss Romagna

(FOTOGRAMMA)

Una 28enne è ricoverata in gravissime condizioni all’ospedale Bufalini di Cesena dopo essere stata aggredita al volto con l'acido dal suo ex compagno. La donna, riminese, rischia di perdere la vista. La ragazza era stata Miss Romagna e aveva poi partecipato a Miss Italia.

L'aggressore, un 29enne originario di Capo Verde, è stato rintracciato stamattina dalla polizia, coadiuvata dai carabinieri. L'uomo era già conosciuto alle forze dell’ordine: nell’agosto scorso, il questore di Rimini Maurizio Improta aveva emesso un ammonimento a suo carico per altri maltrattamenti dopo l’apertura di un fascicolo a suo carico.

Arrestato, al termine dell'interrogatorio in questura ha negato ogni responsabilità: dovrà rispondere di lesioni gravi. Secondo gli investigatori, l'uomo non accettava la fine della relazione con la 28enne.

Secondo la ricostruzione, ha aspettato sotto casa la ex in via Bidente (nonostante fosse stato colpito da una misura di divieto di avvicinamento) per poi aggredirla con l'acido. Misura cautelare decisa proprio per via degli atti persecutori nei suoi confronti a cui era seguita una denuncia.

A quanto apprende AdnKronos, la polizia scientifica sta esaminando diversi reperti ritrovati sulla scena del crimine per definire esattamente con quale sostanza e con che modalità sia avvenuta l'aggressione. Si tratta di un cappellino, occhiali e le chiavi della giovane. Sono stati prelevati anche i suoi indumenti impregnati d'acido, per esaminarli.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI