Home . Fatti . Cronaca . Giallo a Brescia, donna trovata decapitata nell'androne di un palazzo

Giallo a Brescia, donna trovata decapitata nell'androne di un palazzo

CRONACA
Giallo a Brescia, donna trovata decapitata nell'androne di un palazzo

(Fotogramma)

Una donna di 56 anni è stata trovata morta all'interno dell'androne di un palazzo di 11 piani nel centro storico di Brescia. Sul posto è presente la polizia, intervenuta con uomini della squadra mobile e della scientifica, oltre al pm di turno e al medico legale.

A scoprire il cadavere un uomo che rientrava nello stabile di piazza Vittoria e che ha lanciato l'allarme.

Il corpo della vittima è stato trovato privo della testa. Per gli investigatori a procurare il distacco è stato un violento impatto con la ringhiera della scala condominiale.

Dai primi rilievi emersi dall'analisi del medico legale la scena sarebbe compatibile con un suicidio.

Sul posto continuano tuttavia le indagini degli uomini della polizia che stanno tentando di ricostruire l'esatta dinamica dei fatti.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI