Home . Fatti . Cronaca . Caltanissetta, dà un pugno alla moglie e le brucia i vestiti davanti ai figlioletti

Caltanissetta, dà un pugno alla moglie e le brucia i vestiti davanti ai figlioletti

CRONACA
Caltanissetta, dà un pugno alla moglie e le brucia i vestiti davanti ai figlioletti

(Fotogramma)

La polizia ha arrestato un uomo di 35 anni a Gela per violenza e atti persecutori nei confronti della moglie e dei due figli in tenera età, trovati in casa terrorizzati per avere assistito all'ultima violenza del loro padre, che ha colpito la mamma con un pugno e le ha bruciato gli abiti conservati nell'armadio.

Le grida della donna e dei bambini hanno indotto i vicini di casa a dare l'allarme e a telefonare agli agenti del commissariato che sul posto hanno fermato il marito violento e sequestrato un flacone vuoto di acetone (usato come liquido infiammabile), un accendino e diversi abiti bruciati. Lui ha minimizzato, parlando di una banale lite tra coniugi. Lei ha raccontato ai poliziotti il suo calvario che durava da anni.

Accompagnata in ospedale, è stata medicata e dimessa. Guarirà in una decina di giorni.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.