Home . Fatti . Cronaca . Duro colpo al narcotraffico: maxi sequestro di droga e oltre 240 arresti

Duro colpo al narcotraffico: maxi sequestro di droga e oltre 240 arresti

CRONACA
Duro colpo al narcotraffico: maxi sequestro di droga e oltre 240 arresti

Duecentoquarantaquattro arresti in tutta Italia e oltre 1800 chilogrammi di sostanze stupefacenti sequestrate. Sono questi i risultati della maxi operazione antidroga, denominata 'Pusher', che ha visto impegnate 103 Squadre Mobili, coordinate dal Servizio Centrale Operativo della Direzione Centrale Anticrimine. "C'è una grande soddisfazione da parte della Polizia di Stato per aver sequestrato un grosso quantitativo di droga, tolto alle piazze dello spaccio nei diversi quartieri coinvolti che vivono purtroppo questo problema. E quindi soddisfazione per aver contribuito a dare un po' di sicurezza ai cittadini", ha detto Renato Cortese, capo dello Servizio Centrale Operativo della Polizia (Sco) durante la conferenza stampa al Dipartimento di Pubblica sicurezza.

Nel corso dell'incontro con i giornalisti sono state mostrate le immagini dell'attività della Polizia (la fase centrale si è svolta nel fine settimana scorso) in città come Napoli, Palermo e Cagliari. Entrando nel dettaglio dell'operazione, è stato reso noto che delle 244 persone arrestate, 121 sono italiani e 123 stranieri; 225 uomini e 19 donne; 128 deferiti in stato di libertà; 87 sanzioni amministrative comminate per violazione della normativa in argomento.

Per quanto riguarda il sequestro di sostanze stupefacenti, i risultati ottenuti sono: circa 19 chilogrammi di cocaina sottratti alle piazze dello spaccio; circa 2 chilogrammi di eroina; circa 18 chilogrammi di hashish e 1.800 chilogrammi e 308 piante di marijuana; circa 300 grammi di droghe sintetiche.

“Grazie al prezioso lavoro di sinergia tra le Forze dell'Ordine e la Magistratura con l’operazione 'Pusher' è stata disarticolata una pericolosa organizzazione, responsabile della distribuzione di sostanze stupefacenti con una articolazione ramificata in tutto il territorio nazionale” ha affermato il ministro dell’Interno, Marco Minniti, che si è congratulato con il Capo della Polizia, Direttore Generale della Pubblica di Sicurezza, Franco Gabrielli.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI