Home . Fatti . Cronaca . La musica contro le dipendenze da droga, progetto a Napoli per 'under 35'

La musica contro le dipendenze da droga, progetto a Napoli per 'under 35'

CRONACA
La musica contro le dipendenze da droga, progetto a Napoli per 'under 35'

Alessandra Clemente, assessore alle Politiche giovanili del comune di Napoli

"Ragazzi oggi" è il progetto lanciato dall'assessore alle Politiche giovanili del comune di Napoli Alessandra Clemente, in occasione del dibattito "Prevenire eccessi ed abusi di alcol, fumo e droghe? Comunichiamo con i giovani: istruzioni per l'uso!" il quarto dei nove appuntamenti della V edizione di Mondo Donna, il ciclo di incontri promossi dalla Clinica Mediterranea di Napoli.

Il Progetto, promosso dal comune di Napoli, dall'Asl Na 1 e dal Dipartimento farmacodipendenze, finanziato dalla Regione Campania e curato dalla Direzione Welfare dei servizi educativi, è indirizzato a quindici giovani beneficiari, ragazzi e ragazze al di sotto dei 35 anni con problemi di dipendenze. I giovani, selezionati dall'Asl, potranno partecipare a laboratori musicali e stage formativi in aziende che si occupano di musica. Il progetto, avviato alla fine dello scorso anno, vede in questi giorni dare il via alle attività nella Casa della cultura e dei giovani a Pianura, inaugurata due anni fa come centro di aggregazione per i giovani.

"Il nostro no alla droga parte da questo - afferma Clemente - da una forte e pratica risposta alla quotidianità: aprire luoghi pubblici, centri per i giovani nella città e tutto ciò che consente la crescita dei ragazzi all'interno di una comunità per far sì che non si sentano soli e vadano alla ricerca di emozioni non sane".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI