Home . Fatti . Cronaca . "Eroi con stipendi da fame", sit in vigili del fuoco a Montecitorio

"Eroi con stipendi da fame", sit in vigili del fuoco a Montecitorio

CRONACA

Sono arrivati da tutta Italia in divisa. Il problema è la retribuzione. Non rientrano nel comparto sicurezza, o meglio non sono inquadrati come tali. Da qui la disparità retributiva con gli altri corpi, che va da un minimo di 300 fino a 1000 euro al mese

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI