Home . Fatti . Cronaca . Como, degenera in rissa la serata di una coppia con un amico, un arresto e una denuncia

Como, degenera in rissa la serata di una coppia con un amico, un arresto e una denuncia

CRONACA
Como, degenera in rissa la serata di una coppia con un amico, un arresto e una denuncia

(Fotogramma)

Avevano deciso di trascorrere una tranquilla serata in compagnia, ma quando l'alcool ha preso il sopravvento, è bastato poco per scatenare un vero e proprio inferno. E così, in tre, sono finiti in questura rimediando un arresto e una denuncia. E' accaduto la scorsa notte a Como a una donna di 44 anni, al suo compagno di 45 e a un amico dei due, 31enne.

L'allarme è scattato intorno all'1.30, quando la 44enne ha chiesto l'intervento della polizia dicendo di essere stata cacciata di casa dal compagno che non le permetteva di recuperare neanche i propri effetti personali. Gli agenti si sono quindi recati sul posto e hanno accompagnato nell'abitazione la donna, che era in stato di alterazione alcoolica.

Alla richiesta di aprire la porta, però, l'uomo, anche lui ubriaco, ha risposto inveendo contro i poliziotti. Poi ha aperto uno spiraglio e quando ha visto che insieme a loro c'era anche la fidanzata, le si è scagliato contro come una furia.

Gli agenti hanno quindi tentato di bloccarlo, ma l'amico che era con lui in casa è intervenuto in suo aiuto riuscendo a riportarlo nell'appartamento, all'interno del quale si sono quindi barricati.

A quel punto è intervenuta anche una pattuglia di carabinieri, ma i tentativi di farli desistere sono andati invano. I due, invece, hanno deciso di abbandonare l’abitazione, precipitandosi fuori e dandosi alla fuga. Due agenti, però, li hanno raggiunti e bloccati. Entrambi sono stati accompagnati in questura, dove hanno continuato a dare in escandescenze colpendo auto e suppellettili.

Al termine degli accertamenti, il 45enne che aveva già precedenti per resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento, rifiuto di indicare le proprie generalità, disturbo delle occupazioni e del riposo delle persone, getto pericoloso di cose, nonché ubriachezza, è stato arrestato. Per il suo amico, invece, è scattata una denuncia.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI