Home . Fatti . Cronaca . Ecco che fine fanno i beni confiscati ai criminali

Ecco che fine fanno i beni confiscati ai criminali

CRONACA
Ecco che fine fanno i beni confiscati ai criminali

(Fotogramma)

Che fine fanno i beni sequestrati alle organizzazioni criminali, mafia, 'ndrangheta e camorra? A spiegarlo è Agente Lisa in un post su Facebook. Accade che "al termine di un processo, spesso anche piuttosto lungo e complesso, questi beni diventino da sequestrati a confiscati e quindi da 'congelati', in quanto prova e frutto del reato, passano a tolti definitivamente dal possesso di chi è stato condannato".

Dunque "fanno una bella fine nel senso che lo Stato, attraverso i Comuni, destina questi beni tra cui ci sono spesso degli immobili ad Associazioni che le utilizzano per cittadini in difficoltà o per progetti di legalità - scrive Agente Lisa - Ci sono negozi, magazzini, box e pertinenze varie ma in gran parte sono appartamenti e sono destinati a cittadini in difficoltà, come per i programmi di accoglienza temporanea a famiglia sfrattate e in attesa di assegnazione di alloggio, a padri separati, mamme sole con bambini e poi diventano anche le importantissime case rifugio dei centri antiviolenza che ospitano donne maltrattate. Ci sono anche laboratori dove nascono tante iniziative che aiutano questi cittadini a reinserirsi e finanziarsi con la produzione di oggetti".

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI