Buon compleanno Paolo Nespoli, l'astronauta compie 60 anni

Buon compleanno a Paolo Nespoli. L'astronauta italiano dell'Esa, nato a Milano il 6 aprile del 1957, compie oggi 60 anni ed è pronto a partire per la sua terza missione nello spazio battezzata "Vita". Il nome della missione, significa Vitalità, Innovazione, Tecnologia e Abilità (capacità) ed è stato scelto dall'Agenzia Spaziale Italiana che fornisce la missione attraverso un accordo di scambio con la Nasa. "Vita", nel suo significato in italiano, "riflette gli esperimenti che Paolo condurrà a bordo della Stazione e la nozione filosofica di vivere nello spazio, uno dei posti più inospitali per l'uomo" ricorda l'Agenzia Spaziale Europea. Con la missione Vita, Nespoli realizzerà un viaggio di lunga durata, vivendo per oltre sei mesi sulla Stazione Spaziale Internazionale.

Paolo Nespoli, sposato con Alexandra Royabova e padre di una bambina, è stato il primo astronauta europeo a comunicare via Twitter, raccontando in diretta agli internauti la sua esperienza nello spazio e mandando dalla Iss immagini mozzafiato della Terra vista dall'alto. La sua è una lunga carriera in orbita. Nel giugno del 2006, Paolo Nespoli entra infatti a far parte dell'equipaggio impegnato nella missione Space Shuttle Sts-120, per la missione Esperia andata in orbita tra 23 ottobre e il 7 novembre del 2007. Poco più tardi, il 19 novembre, l'astronauta italiano è nominato Commendatore dell'Ordine al merito della Repubblica Italiana su iniziativa dell'allora Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Esattamente un anno più tardi, nel novembre del 2008, l'ingegnere brianzolo viene assegnato a MagiSStra, missione di lunga durata che comporterà un addestramento lungo più di due anni tra gli Stati Uniti e la Russia. Con MagiSStra, Nespoli trascorre circa cinque mesi sulla Iss svolgendo esperimenti scientifici e incontrandosi per la prima volta con un altro astronauta italiano dell'Esa: Roberto Vittori.