Home . Fatti . Cronaca . Ragazzini si sdraiano su asfalto per farsi selfie con auto, follia a Venezia

Ragazzini si sdraiano su asfalto per farsi selfie con auto, follia a Venezia

CRONACA
Ragazzini si sdraiano su asfalto per farsi selfie con auto, follia a Venezia

Si sdraiano sulla strada per fotografarsi con le auto in arrivo. L’ultima moda, più che pericolosa, tra i giovanissimi, è arrivata in provincia di Venezia, a Spinea. A segnalarla sono stati venerdì scorso alcuni cittadini che stavano passando lungo le strade della frazione veneziana. In pieno giorno, all’uscita da scuola, alcuni alunni minorenni, hanno deciso di sfidarsi a una sorta di 'street-selfie': ci si distende sulla carreggiata e si attende un’auto in avvicinamento. Poi ci si scatta una foto con il cellulare e ci si rialza in fretta, prima dell'arrivo dell'auto, il cui guidatore è costretto a frenare improvvisamente.

A denunciare quest'ultima follia tra giovanissimi, sono stati un paio di cittadini presenti alla scena, che si sono rivolti ai carabinieri per segnalare la vicenda. Altri hanno deciso di scriverlo sui numerosi gruppi cittadini di Facebook, per mettere in guardia giovani e adulti dal pericolo. Perché, a quanto pare il gioco, oltre a essere molto pericoloso, può anche diffondersi in fretta, a scuola, sui social, con le catene WhatsApp.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI