Home . Fatti . Cronaca . Maturità al via: Caproni, robot e ricostruzione

Maturità al via: Caproni, robot e ricostruzione

CRONACA
Maturità al via: Caproni, robot e ricostruzione

Liceo Parini , studenti chiaccherano e scherzano nel attesa del inizio della prima prova d esame di maturita (Davide Salerno, Milano - 2017-06-21) p.s. la foto e' utilizzabile nel rispetto del contesto in cui e' stata scattata, e senza intento diffamatorio del decoro delle persone rappresentate

E' stata scelta la Lirica 'Versicoli quasi ecologici', tratta dalla raccolta Res Amissa, di Giorgio Caproni come traccia dell'analisi del testo, prima prova della maturità di quest'anno (IL TESTO INTEGRALE).

Dopo le fatidiche "notti di lacrime e preghiere", oltre 500mila studenti sono alle prese in questo momento con la prima prova scritta degli Esami di Stato, quella di italiano, uguale per tutti gli indirizzi. I maturandi avranno al massimo 6 ore per concludere la loro prova.

'Nuove tecnologie e lavoro', uno dei testi di Enrico Marro, articolo preso dal quotidiano 'Il Sole 24Ore', è stato scelto per il Saggio breve socio economico.

'Disastri e ricostruzione' è il tema scelto per il saggio storico politico, mentre per il saggio artistico letterario è stato scelto il tema 'La natura tra minaccia e idillio nell'arte e nella letteratura'.

'Il miracolo economico italiano' è la scelta per il tema storico, con citazioni da Piero Bevilacqua da 'Lezioni sull'Italia repubblicana' e da Paul Ginsborg da 'Storia d'Italia dal dopoguerra a oggi'.

Il tema di attualità della prima prova della Maturità 2017 è sul Progresso partendo da una citazione di Edoardo Boncinelli da 'Per migliorarci serve una mutazione'.

E' la Robotica l'argomento scelto per il saggio tecnico scientifico dell'esame di maturità di quest'anno.

Sono ammessi in aula vocabolari, orologi, calcolatrici scientifiche e/o grafiche e, se previste, attrezzature informatiche e di laboratorio. No invece a telefoni cellulari, connessione ad internet, calcolatrici Cas, wireless o con connessione elettrica, libri di testo e trucchi per copiare.

Domani invece sarà la volta della seconda prova, diversa per ciascun indirizzo di studi, mentre la terza prova, assegnata da ciascuna commissione d'esame, è in calendario lunedì 26 giugno. Sì impegno, dunque, e #NoPanic!, esorta il Miur.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI