Home . Fatti . Cronaca . Temporali e trombe d'aria in arrivo

Temporali e trombe d'aria in arrivo

CRONACA
Temporali e trombe d'aria in arrivo

(Fotogramma)

Ormai è confermato. L'alta pressione africana Caronte subirà, nei prossimi giorni, un duro attacco da parte delle correnti atlantiche, che giungeranno sull'Italia (almeno al Nord e parte del Centro) con tutta la potenza del ciclone Circe, che da domani impatterà sul nostro Paese. Ecco nel dettaglio le previsioni degli esperti del sito 'ilMeteo.it'.

MERCOLEDI' 28 - Il ciclone Circe invia forti precipitazioni sotto forma di temporali, grandinate e possibili nubifragi su gran parte del Nord, ma soprattutto sull'arco alpino, prealpino, Pianura Padana centrale e settentrionale. Fenomeni meno diffusi e più localizzati sulla Pianura meridionale. Maltempo anche sulla Toscana settentrionale.

La Regione Lazio comunica che "l Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse con indicazione che dalle prime ore" di mercoledì e "per le successive 24-36 ore si prevedono sul Lazio 'venti da forti a burrasca con rinforzi fino a burrasca forte, inizialmente da sud-est, tendenti a disporsi da sud-ovest. Possibili mareggiate sui bacini orientali'. Il Centro Funzionale Regionale ha emesso pertanto un’attenzione per vento su tutte le zone di allerta".

GIOVEDI' 29 - Tempo molto instabile con la possibilità di sviluppo di temporali al Nord, specie sui settori montuosi, e a carattere sparso sulla Pianura Padana. Temporali attesi anche su gran parte della Toscana e poi in Umbria, specie al mattino.

I temporali e le precipitazioni potranno assumere carattere di nubifragio, grandine, e locali trombe d'aria (o tornado).

TEMPERATURE - In decisa diminuzione con valori che torneranno in media con il periodo o addirittura leggermente sotto la media, caldo intenso invece al Sud con punte di 40/43° in Sicilia, Calabria, Puglia e Sardegna meridionale.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI