Home . Fatti . Cronaca . Onda travolge turisti, un morto a Savona

Onda travolge turisti, un morto a Savona

CRONACA
Onda travolge turisti, un morto a Savona

Tragedia in mare a Savona oggi pomeriggio: un uomo è morto in mare e altri tre sono stati tratti in salvo, dopo essersi spinti in acqua, nonostante le condizioni di burrasca e la mareggiata, che imperversa sulle coste della Liguria in queste ore. A perdere la vita un uomo di 58 anni, annegato nel tratto di mare antistante la spiaggia del Prolungamento a Savona. Si tratta di un turista torinese di origini moldave che si trovava insieme ad un gruppo in vacanza in Liguria. In 4 oggi si sono avventurati in acqua nonostante le condizioni proibitive del mare. In difficoltà per via delle correnti alimentate dal forte vento non riuscivano più a guadagnare la riva.

Sul posto l’intervento del 118 insieme a vigili del fuoco e capitaneria di porto, allertati da alcuni testimoni. Due sono riusciti a tornare a terra con l'aiuto di alcuni bagnanti. Un'altra persona è stata invece recuperata al largo da un elicottero della capitaneria di porto e trasportato all’ospedale San Paolo di Savona per un principio di annegamento. Si tratta di un ragazzo di 22 anni, originario di Carcare in Val Bormida nell'entroterra savonese. Le sue condizioni non sarebbero gravi anche se il giovane ha ingerito molta acqua.

Inizialmente disperso, il corpo del 50enne torinese annegato è stato recuperato in mare dai soccorritori e trasportato all’obitorio del nosocomio savonese, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Un intervento complesso con difficoltà anche per i vigili del fuoco, entrati in acqua con un gommone e poi costretti a rientrare per via delle condizioni marine.  

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright Adnkronos.