Home . Fatti . Cronaca . I vigili diventano sentinelle del fisco

I vigili diventano sentinelle del fisco

CRONACA
I vigili diventano sentinelle del fisco

(Fotogramma)

Un verbale dei vigili basterà ad attivare un controllo fiscale. Polizia, carabinieri e vigili dovranno comunicare alla Guardia di Finanza le eventuali violazioni fiscali riscontrate, agendo quindi come delle sentinelle del fisco. Queste le novità contenute in una circolare riservata del ministero dell’Interno inviata ai prefetti e riportata dal quotidiano Italia Oggi.

E tutto ciò senza dover individuare precisamente la violazione: basterà la percezione di irregolarità per consentire agli agenti la comunicazione alla Guardia di Finanza. Un solo verbale per l'occupazione di suolo pubblico o commercio abusivo da parte degli agenti, sarà sufficiente ad attivare i controlli fiscali delle Fiamme Gialle. Lo scopo della collaborazione tra varie forze dell'ordine e la Guardia di Finanza, è quello di rendere più efficace la lotta all'evasione.

Il Ministero metterà a disposizione di vigili, polizia e carabinieri un modello ad hoc per le segnalazioni che dovranno poi essere inviate al comando provinciale della Guardia di finanza territorialmente competente.

Commenti
Per scrivere un commento è necessario registrarsi ed accedere: ACCEDI oppure REGISTRATI